Merlot

DOC Friuli Colli Orientali - Vino Rosso Secco

Tra tutti i vitigni (e sono davvero molti, tra quelli a bacca bianca e quelli a bacca nera) giunti in Friuli dalla Francia nella seconda metà dell'Ottocento, è senza dubbio quello che si è ambientato meglio. Oggi per il Merlot (il nome deriva dalla particolare predilezione che ha il merlo per le sue bacche) il Friuli può essere considerato una seconda patria.

Vino Rosso di colore rosso rubino.

Profumo con sentori di frutti di bosco (in prevalenza lampone e ribes rosso) da giovane.

É certamente un gran vino, pieno robusto, secco, ricco di colore, con acidità fissa media che ne favorisce l'invecchiamento. Con l'invecchiamento si affina notevolmente, acquistando un sapore asciutto con piacevole bouquet di amarena.

É vino da arrosti, da carni bianche (coniglio e pollame) ma si abbina bene anche al roast-beef e alle carni fredde. Va servito alla temperatura di 16° - 18° C.